Viaggiatori Genuini

Slow Travel

Luoghi da assaporare con calma

Europa in camper: le 3 migliori destinazioni del 2024

Le cose stanno cambiando. I ritmi sono troppo intensi da sostenere. La voglia di qualcosa che ci faccia sentire veramente bene e completi sta spingendo. E quindi? Come la mettiamo con il viaggiare alla ricerca frenetica di posti sempre nuovi e sensazioni sempre più wow?

Ti racconto cosa vuol dire decidere di viaggiare in camper e quali sono le mete migliori per il 2024.

Europa in camper: le migliori destinazioni del 2024

Il 2024 può essere l’anno perfetto per rivoluzionare il modo con il quale viaggiare. Perché proprio il 2024? Semplicemente perché le nostre vite hanno raggiunto una velocità tale da sembrare più a dei grossi frullatori che a luoghi accoglienti per il nostro benessere. Da molti anni ormai mi sono imposta di rallentare a favore del mio benessere, e una delle cose che mi ha aiutato è stato iniziare a viaggiare in camper.

Scoprire luoghi e destinazioni, anche molto lontane, senza l’ausilio di aerei o altri mezzi veloci è già di per sé parte del viaggio e contribuisce a favorire uno stato di benessere e un’immersione profonda nell’esperienza. Questo approccio è il cuore di un viaggio.


Perché scegliere di viaggiare in camper

L’organizzazione e lo svolgimento di un viaggio in camper sono modalità che permettono di vivere i luoghi in maniera profonda e genuina. La sensazione più importante che si ha quando si viaggia in camper è quella di essere liberi e senza costrizioni.

Benefici del viaggiare in camper

Viaggiando in camper puoi:

  • avere un itinerario ma puoi decidere di fare una deviazione se ti fa piacere
  • percorrere le strade meno battute
  • diventare parte dei luoghi
  • entrare in contatto con le dimensioni culturali e sociali
  • vivere nella natura
  • modificare il tuo itinerario all’ultimo momento
  • godere dei luoghi che più ti affascinano
  • recarti in luoghi dove normalmente non ci sono turisti
  • incontrare altri appassionati come te e fare nuove amicizie

3 destinazioni da raggiungere in camper in Europa nel 2024

Viviamo in Europa, uno dei luoghi più incredibili del mondo, nel quale culture, paesi e rotte sono così diverse tra loro da offrire ampia scelta per un viaggio in camper. Rispetto ad un viaggio tradizionale e in genere organizzato, l’esperienza con il camper diventa più autentica e personalizzata, fatta di città, borghi, natura, mare, montagna, colline, anche tutti assieme nello stesso viaggio.

Segui e prova queste fantastiche destinazioni che abbiamo scelto per te.

Danimarca

Negli ultimi anni la Danimarca è passata da essere “Copenhagen” (che, a mio parere, è una delle più belle città europee) ad un luogo meraviglioso da scoprire in ogni piccolo angolo. Se deciderai di recarti in Danimarca noterai i mille contrasti di una terra molto piccola ma incredibilmente ricca e genuina. Tutti possono trovare ciò che desiderano in Danimarca.

Se stai riscoprendo le gioie della vita outdoor, in Danimarca troverai così tanta natura da non crederci. Campeggio, relax nei cottage, passeggiate nei boschi, lunghe pedalate nella natura e isole slow, sono solo alcune delle cose che si possono fare.

Il camper si rivela essere una delle modalità più interessanti per un viaggio immersivo in questa terra. Noi ci siamo stati principalmente per la natura e i paesaggi selvaggi da vivere slow e in profondità, ma la Danimarca è anche ricca di città moderne, città antiche, storia, enogastronomia genuina e prelibata, stile di vita sostenibile e a misura d’uomo.

La vita odierna è stressante, non lo si può nascondere, per questo la Danimarca è il luogo per eccellenza nel quale vivere un’esperienza slow, con una qualità di vita superiore alla media e soprattutto nel paese europeo nel quale gli abitanti sono i più felici in assoluto.

Ti potrebbe interessare:

scoprire le meraviglie della Danimarca

2 destinazioni primaverili in Danimarca

10 idee originali per un viaggio in Danimarca

Norvegia e Capo Nord

Meta incredibilmente affascinante, la Norvegia è il lunghissimo paese europeo che ti può condurre fino a Capo Nord. Se ti piace guidare, questa è una delle destinazioni più belle da scegliere per il 2024.

La Norvegia è una destinazione importante, nella quale si passa da città moderne a sperduti villaggi, da fiordi con acque frizzanti a lande selvagge oltre al Circolo Polare Artico. Impossibile visitarla tutta in una vacanza, o meglio, è possibile ma solo in maniera sommaria e poco significativa. Meglio scegliere una zona ed esplorarla con calma e pensare magari di ritornarci.

Qualche suggerimento per iniziare:

  • beneficiare sia della vita urbana che delle attività nella natura della zona di Oslo
  • immergersi nella magia dei fiordi più belli d’Europa partendo da Bergen
  • guidare sull’itinerario più panoramico del mondo lungo la strada costiera tra il Trøndelag e Bodø
  • fotografare le tipiche case norvegesi sul mare nelle Isole Lofoten
  • raggiungere Capo Nord e vedere il sole di mezzanotte

Se Capo Nord ti incuriosisce e vuoi provare a raggiungerlo in camper, ti saranno utili i nostri articoli con i consigli per un viaggio on the road dall’Italia per affrontare con serenità ed entusiasmo quest’avventura.

Côtes d’Armor

Se cerchi angoli di sogno affacciati languidamente su un mare che vanta le maree più ampie d’Europa, Côtes d’Armor è il posto giusto. In questo sognante angolo di Bretagna permangono gli aspetti più immutati di Francia.

Tra fari, sidro e maree un viaggio in camper in queste zone è più una consapevolezza che una destinazione. Tutto il suo carattere si manifesta in chiese e cappelle nascoste in villaggi sperduti, edifici antichi figli dell’età del commercio del lino, pesca, case graticcio, tradizioni e natura.

Dal lato enogastronomico non c’è che l’imbarazzo della scelta tra pesce, frutti di mare, prodotti del territorio, sidro e altre prelibatezze tradizionali.

Ma Côtes d’Armor è soprattutto il paese del mare. Il suo nome significa letteralmente “paese delle coste del mare” perché la costa è talmente estesa e frastagliata che ad ogni chilometro regala paesaggi e momenti indimenticabili. L’esperienza immersiva e genuina è garantita proprio dagli spostamenti con il camper.

Ecco il nostro diario fotografico di questa meravigliosa terra.

Libertà di scelta

Questi 3 suggerimenti sono solo una piccola parte di ciò che ti puoi aspettare da quest’anno di avventure con il camper. Se già avessi visitato questi posti in maniera tradizionale, potresti scegliere di rivederli scegliendo la modalità di viaggio in camper. Riuscirai a cogliere una gamma di sfumatura incredibilmente più ampia e soddisfacente.

Viaggiare in camper è crescita interiore. Viaggiare in camper è slow travel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *